Welcome, skip to the content.

Grazie alla sua posizione solitaria, in Australia l'evoluzione ha dato vita a un regno animale assolutamente unico. Oltre ai koala, ai canguri e ai vombati ci sono molte altre specie autoctone, e l'uomo ne subisce inevitabilmente il fascino. Alcune fanno anche paura e sono difficili da incontrare da vicino.

I monotremi

Sono i mammiferi più antichi, una sorta di anello di congiunzione fra mammiferi e rettili od uccelli: i monotremi infatti sono ovipari, ma poi nutrono i loro piccoli con il latte.

Nel continente sono presenti formichieri spinosi (echidna) e ornitorinchi (platipo). Come suggerisce il suo nome, il formichiere spinoso si nutre soprattutto di formiche, termiti e altri insetti. È diffuso in molte aree del Victoria, ma esce raramente dalla sua tana. Ci sono maggiori probabilità di vederlo nel Wilsons Promontory National Park, nei Grampians, nel Gippsland e nelle foreste della Great Ocean Road.

L'ornitorinco (platipo) assomiglia a un castoro con un grosso becco d’anatra. Trascorre la maggior parte del tempo in acqua e sulle rive dei canneti. Gli ornitorinchi del Victoria popolano soprattutto i sistemi fluviali, nell'area del fiume Murray e nei bacini delle Otway Ranges, a nord della Great Ocean Road.

I mammiferi marsupiali

Gli esemplari principali sono i koala, i canguri e i vombati. Meno noti ma altrettanto diffusi sono alcuni marsupiali più piccoli, come il petauro dello zucchero (sugar glider), che ha le dimensioni di un topo, e con le braccia aperte è in grado di volare da un albero all'altro. Si nutre di nettare ed è presente in quasi tutte le regioni del Victoria, anche se non è facile avvistarlo perché è un animale notturno. 

Il quoll, invece, è un po' più grande. Nell'aspetto ricorda la faina, anche se non hanno legami di parentela. L'esemplare più grande è il quoll tigre, che vaga soprattutto per le foreste della Great Ocean Road, nel Cape Otway National Park. Questi piccoli predatori sono tutti animali notturni.

Gli uccelli

In Australia ci sono circa 350 specie di uccelli autoctoni, molti dei quali solcano i cieli del Victoria. I coloratissimi pappagalli sono particolarmente belli da vedere, mentre ad appagare l'udito ci pensa il dacelo, che in Australia viene chiamato Kookaburra. Il suo verso, simile a una risata, è inconfondibile. Questo uccello si può osservare in quasi tutti i parchi nazionali.

I mammiferi marini

Tra le rocce di fronte alle rive di Phillip Island sono presenti le foche australiane, mentre nella baia di Port Phillip, vicino a Melbourne, di recente è stata scoperta una particolare specie di delfino. Dalla Mornington Peninsula partono le visite guidate, durante le quali potrete anche nuotare insieme ai delfini. A Port Fairy e a Warrnambool, sulla Great Ocean Road, da giugno a ottobre potrete osservare le balene del sud. Con i loro 18 metri di lunghezza e 80 tonnellate di peso sono tra gli animali più grandi della terra.

Non abbiamo trovato nessun risultato che corrisponde ai tuoi criteri di ricerca.

Prova a modificare filtri o termini di ricerca e prova di nuovo.

Tour operator

Wildlife Coast Cruises

Gite in barca per osservare foche e delfini. Non perdete anche la visita al sottomarino Otama e la visita a French Island, la più grande isola del Victoria.

Great Ocean Road

Osservare le balene

I giganti del mare si avvicinano alla costa: è possibile osservare le balenottere azzurre, lunghe fino a 30 metri, anche dalla terraferma.

Tour operator

Polperro Dolphin Swims

Nuotate o fate snorkeling con le foche e delfini che abitano la Port Phillip Bay. Affidatevi ad operatori esperti per scegliere la visita più adatta a voi.

Tour operator

Bayplay Adventure Tours

Nuotate con i delfini, immergetevi alla ricerca di relitti o avvicinatevi alle foche con il kajak: Bayplay organizza esperienze per scoprire la baia a 360°.

Animali selvatici, zoo & fattorie

Phillip Island Nature Park

Non perdetevi al crepuscolo la famosa parata dei pinguini. Sull’isola potrete osservare anche una nutrita colonia di foche e numerosi koala.

Gippsland

Gippsland Lakes

Se amate mangiare frutti di mare e pesce fresco, fate un salto a Lakes Entrance: buona cucina e paesaggio da sogno per tutti gli appassionati.

{{::accreditation.Alt}}
{{::item.EventDates[0]}}
{{::item.PriceRange}}
{{::item.MoreDatesText}}
{{::date}}