Welcome, skip to the content.

Da oltre 200 anni, persone provenienti da ogni parte del mondo decidono di venire in Australia e nel Victoria per iniziare una nuova vita. Il Museo dell’Immigrazione racconta le loro storie e i loro destini.

La riproduzione di una nave di 17 metri di altezza mostra quanto fosse angusto lo spazio dell’interponte dei velieri sui quali viaggiavano gli immigrati per raggiungere l’Australia. Al contrario, nella riproduzione del salone di una nave a vapore del 1900 regna il lusso. Da non perdere la cabina di un transatlantico degli anni Cinquanta.

Il Museo dell’Immigrazione documenta sogni, successi e delusioni di persone e intere famiglie, che si sono trasferiti nel Victoria dall’inizio del XIX secolo ad oggi.

Content: Immigration Museum

Altre informazioni

Indicazioni:

Proprio sulla Flinders Street, nel centro della città, a un paio di isolati da Federation Square.

Strutture:
  • Caffè
  • Armadietti
  • Bagni pubblici
  • Negozio