Welcome, skip to the content.

Cinque portoni imponenti con tetti di tegole ad arco segnano gli ingressi alla Chinatown di Melbourne. Fondata nel 1850, con l'inizio della corsa all'oro, è uno dei quartieri cinesi più antichi del mondo.  

Il fascino della Chinatown di Melbourne nasce da un mix di lanterne e luci al neon, bar di tendenza, ristoranti moderni e boutique. Godetevi l'atmosfera estremo-orientale, la cucina asiatica, le spezie esotiche e le feste tradizionali, primo tra tutti l'Asian Food Festival.

Qui il capodanno cinese viene celebrato con uno sgargiante corteo, dove il protagonista assoluto è il drago. Per questa occasione, ogni anno viene rievocato il Dai Loong Millennium Dragon, il più grosso drago cinese conservato nel Chinese Museum di Cohen Place. Oltre ai documenti e alle esposizioni storiche, il museo propone visite guidate durante tutto l'anno. Sulla Spring Street vale la pena fare una sosta al Tianjin Garden.

Come arrivarci: con il City Circle Tram gratuito fino alla fermata Parliament House, sulla Spring Street, e poi a piedi fino a Little Bourke Street. Con il Melbourne City Tourist Shuttle (fermata n. 4), oppure percorrendo a piedi due isolati e mezzo a nord di Federation Square (5 minuti circa).