Welcome, skip to the content.

Molti giovani desiderano andare in Australia e restare per periodi lunghi. La formula di viaggio Working Holiday Visa (inglese) è molto diffusa nel continente australiano, in quanto consente di associare le vacanze e il lavoro.

Con il Working Holiday Visa, il visto Vacanza Lavoro, i giovani possono rimanere in Australia anche per un anno, lavorando per un periodo massimo di sei mesi con lo stesso datore di lavoro per pagarsi il soggiorno. L'età massima consentita è 30 anni.

Melbourne e il Victoria sono una meta molto richiesta per questo tipo di vacanza, dove il lavoro e il tempo libero trovano un connubio perfetto. Lo stato federale è relativamente compatto e vanta ottime infrastrutture. Viaggiare è facile, sicuro, e le persone sono aperte e amichevoli. Qui i giovani possono scoprire lo stile di vita australiano in tutte le sue sfumature: la vivace metropoli di Melbourne, le comunità aborigene nell'Outback, la vita rurale nelle fattorie e i vigneti. E naturalmente le spiagge e il surf.

Tra i giovani italiani, inoltre, va molto di moda frequentare un corso di lingue in Australia prima di un soggiorno prolungato. Per la preparazione e l'organizzazione del viaggio ci si può rivolgere ai tour operator specializzati in vacanze lavoro, corsi di lingue e stage, come CTS Viaggi, EF, ESLInterstudio Viaggi e WEP

Per organizzare una vacanza lavoro, tuttavia, si può anche optare per il fai da te. A Melbourne, in molti alberghi si trova personale dedicato all'assistenza di questi giovani viaggiatori in cerca di lavoro. Si può trovare un impiego attraverso vari siti internet, soprattutto lavori occasionali. Vanno per la maggiore le collaborazioni in occasione dei numerosi eventi internazionali che si svolgono a Melbourne, o il lavoro nelle fattorie australiane, a contatto con la natura. Un buon modo per trovare una posizione disponibile è il sito dello stato Harvest Trail (inglese)